Scriverne fa bene

SCRIVERNEFABENEaltaCi siamo. Il 5 dicembre uscirà Scriverne fa bene. Narrare la malattia, curarsi con un blog, che presenteremo lo stesso giorno, alle 18, alla fiera della piccola e media editoria di Roma Più libri Più liberi, grazie all’editrice Zona – in particolare a Silvia Tessitore, responsabile della collana Storie vere – che lo ha sollecitato e pubblicato.

Interverranno Ritanna Armeni, giornalista scrittrice e conduttrice tv, Maria Teresa Gamucci, direttore unità complessa di oncologia ASL di Frosinone, Stefania Polvani, sociologa, direttore servizio educazione alla salute Asl 10 di Firenze e
coordina Elisa Manacorda, giornalista, direttore di Galileo giornale di scienza.

Qui, trovate la scheda del libro, il programma della presentazione, la possibilità di leggere qualche pagina di anticipazione e la libreria più vicina a casa vostra.

Dopo tanti dubbi e molta fatica emotiva, ora mi sento sollevata soprattutto perché le protagoniste del libro mi sembrano contente di come ho trattato le loro storie. Quindi grazie soprattutto ad Anna, Johanna, Mia, Rosie, SaraSilvia, Wolkerina e, con tanta nostalgia, ad Anna Lisa. Ma un grazie affettuoso va a tutto il gruppo di blogger di Oltreilcancro.it e alle altre esperienze di blogterapia presenti in rete.

Scriverne fa bene, e pure leggere, spero.

Annunci

8 Responses to “Scriverne fa bene”


  1. 1 ziacris1 15 novembre 2013 alle 16:02

    Bene Giorgia, tanto contenta per te, perchè vedi coronate le tue fatiche.
    Mi fionderò in libreria il 5 dicembre, giurin giuretta

  2. 3 4p 15 novembre 2013 alle 16:05

    Brava brava bravissima, posso solo immaginare la grande fatica emotiva che hai provato e i dubbi che ti hanno accompagnato, sono proprio contenta per la tua riuscita. Volerò a comnprarmelo, ciao
    4p

  3. 5 Camden 15 novembre 2013 alle 17:21

    Giorgia io credo che tu abbia fatto un lavoro bellissimo nel voler raccontare non solo la tua storia, ma anche le nostre storie, i nostri blog… credo che sia stato un lavoro complesso e come ti ho detto una volta sono felice che sia stata proprio tu a farlo. Perché il risultato nelle tue mani non può che essere eccellente…

    • 6 Giorgia 18 novembre 2013 alle 09:44

      Cara Rosie, ma guarda che avete fatto tantissimo anche voi. Per me è stata una fatica ma adesso, come ho scritto, le vostre reazioni mi fanno dire che ne è valsa sicuramente la pena.

  4. 7 wolkerina 19 novembre 2013 alle 00:01

    Grazie a te Giorgia! Scriverne fa bene, vero, ma son certa che anche leggerne sarà di aiuto a molti 😉
    In bocca al lupo!


  1. 1 Scriverne fa bene | Good Intentions Trackback su 4 dicembre 2013 alle 15:54

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: