La speranza in uno scatto

Questa è l’ultima foto della mostra di Steve McCurry al Macro di Roma. Andate a vederla, se potete. Io ho pianto per la commozione e per il dolore vedendo certe immagini, ho sorriso estasiata di fronte ad altre, mi sono lasciata avvolgere da colori, sguardi indimenticabili come quelli della ragazza afgana di un campo profughi ritrovata e fotografata ancora dopo diciassette anni.

Questa foto è il moglior augurio che posso farvi

Annunci

4 Responses to “La speranza in uno scatto”


  1. 1 wolkerina 9 aprile 2012 alle 16:22

    Questa foto è bellissima e piena di vita. I migliori auguri anche a te, cara Giorgia!

  2. 2 Rita 10 aprile 2012 alle 07:54

    Bellissima: trasmette un grande senso di pace e serenità…bello pensare che sia di buon auspicio per queste popolazioni così tribolate!

  3. 3 4p 10 aprile 2012 alle 19:01

    Meravigliosamente splendida sia per il significato che per la foto.
    Saper cogliere un attimo e riprodurlo con tanta intensità è una grandissima dote.
    Grazie Giorgia grazie tante.
    Un abbraccio grande
    4p

  4. 4 Camden 11 aprile 2012 alle 10:49

    Bellissima, e sopratutto ricca di significato, grazie Giorgia per averla condivisa!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: