La recensione di Julia

La prima recensione di Come una funambola l’ha scritta Julia, sul suo blog.
Mi ha commosso ma, soprattutto, mi ha molto confortata. Sapere che questo libro ha un effetto positivo sulle mie simili è il risultato più importante, quello per cui vale la pena aver deciso, anche senza un editore, di pubblicarlo.

Grazie, Julia

3 Responses to “La recensione di Julia”


  1. 1 ziacris 4 novembre 2010 alle 06:35

    Da oggi in poi la Feltrinelli sarà subissata dalle mie telefonate per avere al più presto le copie ordinate, si sta facendo pressante la curiosità di leggerti.
    Grazie Giorgia per averci fatto questo grande regalo

  2. 2 camden 4 novembre 2010 alle 16:05

    In attesa di leggere il tuo libro ( e devo darmi una mossa…) ti dedico questa canzone di Enrico Ruggeri, che da adesso in poi mi farà sempre pensare a te…

    Ps Julia ha davvero scritto un post bellissimo…

  3. 3 juliaset 4 novembre 2010 alle 17:05

    Onorata! :-*
    P.S. : che bella la canzone di Ruggeri!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 190 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: