COCCOLE DI FIGLIA

Lula si è svegliata all'alba (per i suoi standard domenicali) per andare dalla nonna a preparare un dolce alle fragole per me.
Quando è tornata mi ha proibito di uscire dalla mia stanza, perché doveva "finire di sistemare". Mi sono alzata ho trovato il tavolo apparecchiato, il dolce decorato con una rosa e lei raggiante per essere riuscita nell'impresa.

Che figlia ciccia!

Annunci

5 Responses to “COCCOLE DI FIGLIA”


  1. 1 widepeak 10 maggio 2010 alle 08:48

    amore di mammaanche la mia nina ieri mentre io ero ancora in coma sul lettone, vedevo che si alzava, girava, faceva, finché poi quando mi sono alzata ho visto che mi aveva messo sotto al letto il disegno con la poesia fatto da lei. ammmmori!!!

  2. 2 ziacris 10 maggio 2010 alle 10:21

    Stelassa…bella di mamma sua…complimenti a Lula

  3. 3 utente anonimo 10 maggio 2010 alle 10:48

    Tenerissima con la sua rosellina. Un bacio a Lula4p

  4. 5 incroci.obbligati 10 maggio 2010 alle 13:04

    Beh che dire avercelo/a un figlio/a cosi'…..ma il merito e' di sicuro della mamma. Ognuno ha i figli che educa….per cui io sparecchio e mio figlio guarda la tv….e mangia il dolce.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: