HAKA!

Domani ce ne andiamo a Milano per la partitona di rugby che ci sarà sabato al San Siro, Italia-All Blacks. Sten è in fibrillazione, io sono soprattutto molto curiosa di vedere dal vivo la Haka, quella danza Maori che i neozelandesi fanno prima di ogni incontro.

Statemi bene 

Annunci

10 Responses to “HAKA!”


  1. 1 juliaset 12 novembre 2009 alle 19:55

    Ciao cara, buona partita…e ricordati di farci un resoconto dettagliato!:-)

  2. 2 utente anonimo 12 novembre 2009 alle 21:02

    Ciao io abito a Milano copritevi bene e godetevi la città, oltre al rugby.
    Ci sarà anche un mio amico , quello che quando ho saputo del mio cancro faceva la danza haka per me come incoraggiamento e cosa un pò scaramantica.
    Se ci ripenso mi sembra una vita fa, invece era agosto e noi eravamo un pò buffi: lui a fare il maori in mezzo alla strada e io lì che un pò ero triste ed un pò ridevo.

  3. 3 giorgi 12 novembre 2009 alle 22:55

    Julia, grazie, resoconterò!

    Anonimo/a, sì, cercherò di godermi la città, anche perché io a Milano ci sono stata solo dalla mattina alla sera, una volta per la manifestazione per 25 aprile nel 1994, sotto un diluvio universale, e poi nel 2000 per un consulto all’IEO. Mi sembra bellissimo che il tuo amico ballasse la Haka per te. E come stai ora?

  4. 5 camden 13 novembre 2009 alle 11:28

    Divertitevi!!! Io quando vado a Milano mi perdo tra le librerie (nel senso che non so quale visitare prima), però c’è qualcosa da vedere anche di diverso!!

  5. 6 utente anonimo 13 novembre 2009 alle 11:29

    Ti penso, a 30 Km dallo Stadio, me la godrò in poltrona la partita!! 🙂

    OrsALè

  6. 7 ziacris 13 novembre 2009 alle 15:13

    Piacerebbe anche a me farmi trascinare dal vivo in questa loro danza, che vista attraverso lo schermo è emozionante, ma vista dal vivio, penso trascini veramente verso alte vette

  7. 8 cestodiciliegie 13 novembre 2009 alle 16:36

    Godetevi la partita e Milano che, guardata attentamente, è molto bella.

  8. 9 utente anonimo 13 novembre 2009 alle 22:11

    Ciao Giorgi sono l’anonima milanese con l’amico ballerino di haka; è proprio un grande amico.
    Io sto così, in giorni sospesi, tutti uguali ed a volte pieni di angoscia e di rabbia; tu ed il tuo blog siete comunque una grande compagnia quotidiana.
    Grazie ed un abbraccio

  9. 10 giorgi 15 novembre 2009 alle 22:45

    Cinas: l’ho cantato con gli altri 79.999, ci mancherebbe! Be’ è stata una gran bella cosa, anche se poteva finire anche meglio se ci fosse stato un altro arbitro…

    Zia Cris: purtroppo eravamo molto lontani, ma il silenzio irreale di San Siro e gli applausi scroscianti quando hanno finito è stato davvero emozionante.

    Milva: forse inizio a capirci qualcosa

    Anonima milanese: sono onorata di farti un po’ di compagnia, spero anche di poter alleviare la tua angoscia. (La rabbia però non devi trattenerla, buttala fuori, e se ti serve tirala fuori anche qui.) Un abbraccio forte


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: