NIENTE DA FARE

Mentre rimestavo il risotto sotto l’occhio vigile del dottor Zeta abbiamo affrontato la questione dell’opportunità o meno di proseguire la terapia con l’Enantone. La sostanza è che gli effetti fastidiosi della puntura trimestrale sono gli stessi di una naturale sindrome da menopausa e che potrei smettere le punture ipotizzando che le mestruazioni ormai non mi torneranno più. Ma  visto che devo per forza essere in menopausa perché il Femara (la pasticchetta quotidiana a base di Letrazolo, inibitore dell’aromatasi) sia efficace, che lo sia artificialmente o naturalmente i fastidi sarebbero gli stessi.

"E quindi prosegui", ha concluso mandando giù un sorso di prosecco.

I rispettivi coniugi altoatesini ci aspettavano di là, pronti per mangiare il risotto e l’ottima mozzarella di bufala. Appreso il responso Sten ha alzato gli occhi al cielo, consapevole che il periodaccio non sarebbe terminato.

Annunci

6 Responses to “NIENTE DA FARE”


  1. 1 widepeak 7 novembre 2009 alle 19:07

    ti mando un sorriso, un po’ amaro, per quel "e allora prosegui"…che ce tocca fa’

  2. 2 ziacris 8 novembre 2009 alle 10:34

    Se gli effetti sono gl stessi, almeno sei più tranquilla

  3. 3 giorgi 8 novembre 2009 alle 13:01

    Anna: ce tocca sopporta’…

    Zia Cris: mah, più tanquilla direi di no. Facciamo rassegnata?

  4. 4 utente anonimo 9 novembre 2009 alle 00:43

    Se lo dice Mr. Zeta, stai tranquilla e continua con la tua santa pazienza, spero che il prosecchino te lo sia bevuto anche tu!!!!!!!!
    4P

  5. 5 cestodiciliegie 9 novembre 2009 alle 08:28

    Io ho fatto nell’ordine: menopausa chimica, ritorno del ciclo, quasi menopausa naturale. In tutte e tre le situazioni gli effetti negativi erano e sono parecchi. Con la prima vampate frequenti e violente; con la seconda emorragie da pronto soccorso; con la terza vampate di nuovo, senso di gonfiore, secchezze varie.
    Sempre però un unico comune denominatore: sono incazzosa. Quindi, caro Sten, mettiti il cuore in pace. hai, però, tutta la comprensione e solidarietà di Rob 🙂

  6. 6 giorgi 9 novembre 2009 alle 15:56

    4P: Certo che l’ho bevuto!

    Milva: sai che mi ha chiesto qualche giorno fa, a proposito di Lula? "Ma adesso anche lei avrà la sindrome premestruale?" E’ terrorizzato. Mi sto studiando una serie di posizioni yoga utili per la menopausa, e poi mi sa che andrò dall’omeopata per una bella curetta. Grrrrrr ;-))


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 184 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: