SINISTRA E LIBERTA’

Mancano poche ore alle elezioni europee, e non mi sottraggo alla consueta dichiarazione di voto, anche se di certo non conta niente e non avrà alcuna possibilità d’influenzare chi capita da queste parti.

Avevo già detto che considero il PD in quarantena, l’ho giurato nel triste periodo del caso Eluana Englaro che non avrei mai più votato un partito con una marcata componente teodem, non-laica, confessionale. Aspetto il congresso del prossimo autunno per capire che strada prenderà quel partito che ovviamente, in quest’Italia malamente e forzatamente bipolare, resta l’unica possibilità di governo alternativa al PDL di Berlusconi. Aspetto di vedere come ha intenzione di porsi nei confronti delle istanze di sinistra che sono prive rappresentenza parlamentare. Quindi, ribadisco, per quanto mi riguarda resta in quarantena.

Anche perché stavolta il ricatto del voto utile mi pare che non abbia alcun senso. E il balletto sulla collocazione del PD in Europa – nel gruppo socialista no, per carità! – mi ha fatto ulteriormente incazzare.

Ergo, lo schieramento che più mi è affine in questo momento è quello di Sinistra e Libertà e voglio aiutarli con il mio voto a raggiungere il quorum, perché almeno in Europa ci sia una rappresentanza di sinistra, parola che a me continua a dire qualcosa, anche da sola, anche senza dovergli appiccicare quel centro per renderla più digeribile.

Il problema, purtroppo, non sono i nostri voti, articolati (non definiamoli dispersi) tra partitini e partitoni extra e intra parlamentari. Ma quelli di chi si ostinerà a votare l’uomo che, nel giorno in cui Obama pronunciava un discorso storico al Cairo, sosteneva che Milano sembra una città africana perché ci sono troppi immigrati. Oh, sì, certo, stava facendo campagna elettorale per evitare il sorpasso della Lega.

Oh sì, certo, la moltiplicazione dei voli di stato c’è stata perché con la crisi si è dovuto molto lavorare in giro per il mondo. Caspita! Quanto lavoro a bordo piscina di Villa Certosa!

Povero Berlusconi! Con tutti i soldi che tira fuori "di tasca sua" per intrattenere ospiti importanti e omaggiarli con doni che si possono aggirare anche sui diecimila euro (lo ha detto lui, per quanto può valere ciò che dice un bugiardo incallito), gli si va a fare le pulci sulle persone a cui offre passaggi e soggiorni di lusso. A proposito, ma non doveva offrire le sue residenze agli abbruzzesi terremotati? Ah, no, papi ha cambiato idea: tutti in crocera!

Per favore, mettetele insieme tutte, senza omissioni, prima di andare o non andare ai seggi.

Annunci

14 Responses to “SINISTRA E LIBERTA’”


  1. 1 utente anonimo 5 giugno 2009 alle 17:09

    stavolta voto radicale, ma in effetti per un ragionamento alquanto strano ma politicamente logico sebbene indirettamente, per votare CONTRO berlusconi bisognerebbe votare lega. l’unica speranza è che bossi s’incazzi e torni a fare il bossi, quello che a fine 1994, commuovendomi di fronte al televisore, pronunciò il discorso alla camera che terminava con: “signor presidente, la lega le toglie la fiducia”

  2. 2 giorgi 5 giugno 2009 alle 19:39

    Marco, visto il modo in cui si esprime oggi direbbe “col cazzo che ti do la fiducia”. Magari!
    Io la lega non la voterei nemmeno se avessi la certezza assoluta che servirebbe a liberarci del bugiardo…

  3. 3 cinas 5 giugno 2009 alle 21:36

    la lega mai.
    io voto pd, ma con disgusto.

  4. 4 giorgi 5 giugno 2009 alle 21:58

    cinas, eddai, alle Europee si può pure evitare di votare con disgusto, no?

  5. 5 perdix 6 giugno 2009 alle 09:46

    Non mi è piaciuto il comportamento dispersivo e un pò rissaiolo della sinistra extra, che ho sempre votato…ma dal pd proprio non mi sento rappresentata così voterò sinistra e libertà per persone come Vendola e come Fava che il sentirle parlare mi fa sentire ancora parte di un ‘idea, con molto rimpianto e un pò di incazzo cmq. Un abbraccio. C

  6. 6 giorgi 7 giugno 2009 alle 19:15

    quorum, quorum, quorum, quorum, quorum, quorum… (Servirà come mantra?)

  7. 7 utente anonimo 8 giugno 2009 alle 15:11

    Per info e video di Sinistra e Libertà: http://www.sltv.it/

  8. 8 giorgi 8 giugno 2009 alle 17:46

    Non è servito come mantra, e sono per la prima volta una pericolosa extra parlamentare 😉

  9. 9 utente anonimo 8 giugno 2009 alle 18:28

    No quorum no smile
    (da cantare sulle note di No woman no cry di Bob Marley)
    Arabella

  10. 11 utente anonimo 8 giugno 2009 alle 19:11

    Per le europee ho votato Sinistra e Libertà: Vendola e Fava che almeno so chi sono e mi piacciono.
    Mi dispiace per il mio PD, ma cacchio speriamo che almeno si smuovano un po’.
    Per le provinciali non potevo, non ce l’ho fatta e il mio voto è andato al PD con Penati.
    ……e dai, ma chissà il TG mi aspetta
    CIAO
    4P

  11. 12 giorgi 8 giugno 2009 alle 21:59

    Ciao 4P, mi pare che vi tocca il ballottaggio, no? Auguri!

  12. 13 utente anonimo 9 giugno 2009 alle 18:57

    Penso proprio di sì, ma servirà a ben poco, del resto me lo aspettavo.
    Non capisco più la gente,mahmah!!
    Ciao buona continuazione
    4P

  13. 14 utente anonimo 11 giugno 2009 alle 17:57

    State parlando di quel Vendola che nel 2005 si è aumentato gli emolumenti come governatore della Puglia?
    Adesso piglia ogni mese (fonte http://www.parlamentiregionali.it):
    – 4.971,54 di stipendio NETTO
    – tra 7.744,11 e 9.624,19 di rimborsi ESENTASSE
    Vale a dire la seconda retribuzione più alta tra i governatori di regione Italiani dopo quella della Sicilia.

    Ho una pessima opinione di Berlusconi, ma questo non mi pare tanto meglio…

    Mia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: