COSE DI CASA

– Mi piaci di più casalinga. – Mi ha detto Lula stamattina mentre le preparavo il pranzo (avanzi della cena) da portarsi a scuola perché il lunedì esce più tardi.

– Pure io mi piaccio di più.

– Però il tuo lavoro non è molto faticoso… Vabbè, non ti licenziare.

– Non posso licenziarmi, tesoro.

– E perché?

– Perché ci serve il mio stipendio.

– Ah, già.

– Tu però ricordati che da grande devi cercare di fare un lavoro che ti piaccia moltissimo, oppure che ti faccia ….

– guadagnare moltissimo.

– Sì. L’ideale sarebbero le due cose insieme. Adesso, per esempio, se ci pensi seriamente, cosa ti piacerebbe fare da grande?

– Lo sai.

– La ballerina?

– Sì, un po’ ballerina, un po’ attrice. Vorrei fare il musical.

– Ma non è che una ballerina o un’attrice fa solo il musical.

– Be’, John Travolta fa solo quello: Grease, Hairspray…

– Ma no, John Travolta è un grandissimo attore. E’ diventato famoso per due film musicali e poi ha fatto moltissimi film di vario genere. E recentemente con Hairspray ha fatto un altro film musicale.

– Ah. Insomma io voglio fare il musical.

– Ok. Se è la cosa che veramente vuoi fare, ti auguro di farcela.

– Grazie.

Questo lungo periodo di convalescenza casalinga è pericoloso. Mi piace troppo, e quando finirà ne sentirò la mancanza. Scrivo, faccio Qi Gong, Yoga e Pilates, studio inglese, guardo film in lingua originale, leggo – ho finito il secondo romanzo della trilogia di Larsson – mi coccolo le mie ragazze (Lula e la gatta) e mi godo la casa.

L’amica del sogno che ho raccontato qualche giorno fa mi ha telefonato ieri per chiedermi aiuto e consigli. Lei non sapeva che l’avevo sognata, io non sapevo cosa stesse passando, visto che ci sentiamo e vediamo molto poco. La cosa pazzesca è che mi ha chiesto consigli sullo yoga, e nel sogno riusciva a salvarsi grazie a un eccezionale controllo sul proprio corpo. Quella notte ho sentito che le stava succedendo qualcosa, e ho visto che avrebbe superato benissimo quel momento difficile. Oggi mi ha detto "grazie" mille volte. E mille volte io le ho detto "ma di che?". "Ho imparato che è bello esprimere la gratitudine verso gli altri."

Annunci

11 Responses to “COSE DI CASA”


  1. 1 xfatasenzaalix 27 aprile 2009 alle 16:46

    Ti capiso benissimo perche’ anche io sono bloccata a casa da un po’ di giorni e fare la casalinga mi sta’ regalando grandi soddisfazioni, e non me lo sarei aspettato da me!
    Credo che sara’ dura tornare a lavoro…ma ,come hai detto tu, e’ necessario! 😉

  2. 2 utente anonimo 27 aprile 2009 alle 20:03

    e tu esprimi un desiderio quando cade una stella! Però non fare come feci io che espressi il desiderio di fare la casalinga quasi ricca, dimenticandomi di specificare il luogo 😉

  3. 3 giorgi 27 aprile 2009 alle 21:59

    xfatasenzaalix: sarebbe bello non avere la necessità di lavorare, no?

    ale: il prossimo agosto, in grecia, vedrò di esprimere il desiderio. Con opzione di luogo ;-)) (Non ti lamentare, dai!)

  4. 4 utente anonimo 27 aprile 2009 alle 22:41

    Carissima, goditi il tuo periodo di convalescenza casalinga e, se hai un minuto di tempo, vai a dare un’occhiata al mio nuovo blog…Mi piacerebbe sapere che ne pensi.
    un abbraccio a tutti
    L

  5. 5 utente anonimo 27 aprile 2009 alle 22:43

    Devo anche imparare a mettere i post…
    il blog lo trovi a
    ilbuongiornale.blogspot.com
    ariciao
    L

  6. 6 ziacris 28 aprile 2009 alle 11:21

    Bella la vita da casalinga dopo i momenti passati, si apprezza in pieno. Potresti cominciare a sognare anche me o il Ferrari visto che porti bene? Grazie

  7. 7 giorgi 28 aprile 2009 alle 15:25

    L., il tuo nuovo blog mi sembra molto interessante! Adesso ti linko tra i miei. (E ricordati che devo ancora restiturti un libro..)

    Zia Cris, è ancora presto per dire che porto bene. Sicuramente sono un po’ strega sensitiva. Abbraccio a te e al Ferrari

  8. 8 PlacidaSignora 28 aprile 2009 alle 17:32

    Riposati in questa convalescenza, e coccolati anche un po’. Un abbraccio grande tesora!

  9. 9 giorgi 28 aprile 2009 alle 21:55

    Placida, grazie, lo sto facendo moltissimo… Abbracci a te

  10. 10 camden 30 aprile 2009 alle 16:26

    Il tempo libero a disposizione è una delle cose più preziose…Ah, sono contentissima x la tua Tac!

  11. 11 giorgi 30 aprile 2009 alle 21:13

    Camden, peccato che sia quasi finito, sob!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: