LA TERRA TREMA

Mi sono svegliata di botto, con la terribile sensazione che il letto si muovesse violentemente e che la stanza oscillasse. Non era una sensazione, anche Sten era sveglio, e dopo qualche minuto Lula mi ha chiamata: – Mamma, il palazzo ha tremato?

– Sì, tesoro. Ha tremato, ma adesso ha smesso. Non ti proccupare, continua a dormire.

Anche Pippi, la gatta, ha avuto tanta paura. Lei non potevamo rassicurarla a voce, così abbiamo lasciato che s’intrufolasse nella stanza per venirsi ad acciambellare sul letto, ai miei piedi.

Dopo non sono più riuscita ad addormentarmi, sicura che da qualche parte doveva esserci stato un violento terremoto, se a Roma, in un appartamento al piano basso, ne avevamo sentito distintamente una scossa.

Non riuscivo a dormire pensando alle persone che in quel momento vedevano aprirsi la terra sotto ai piedi e le case precipitargli addosso.

Annunci

5 Responses to “LA TERRA TREMA”


  1. 1 utente anonimo 6 aprile 2009 alle 15:44

    Questa mattina abbiamo aperto gli occhi con la radio che dava notizia di questo devastante terremoto in centro Italia. Ma avevano già detto dove e per 10 minuti, nn sapendo l’epicentro, abbiamo sudato freddo pensando alla cognatina e a una “Assisi 2″….

    Sono rimasta turbata tutta la mattina, fino a quando non siamo riusciti a sentirla…. S’è sentito a 150 km di distanza, ben distinto….

    OrsALè

  2. 2 widepeak 6 aprile 2009 alle 16:23

    anche per me è stato il primo pensiero, se si è sentito così qua a roma, chissà l’epicentro. ma speravo fosse il mare. poveretti.

  3. 3 ziacris 6 aprile 2009 alle 17:39

    che brutto risveglio, povera gente che immane disgrazia

  4. 4 ioPat 7 aprile 2009 alle 09:59

    sotto i piedi purtoppo gli si è aperto un altro mondo
    troppo lontana per sentirlo
    ma abbastanza vicina per vedere ciò che ha causato questo violento terremoto
    ancora adesso si cerca
    ancora adesso si spera
    avevi capito bene, qualcuno in quel momento si è visto il mondo crollare addosso…
    e non si trovano più parole davanti alle immagini…

  5. 5 giorgi 7 aprile 2009 alle 13:13

    è terribile. ho appena saputo che una coppia, parenti di un mio amico, sono rimasti sotto le macerie dopo essere riusciti a far uscire di casa i figlioletti di 6 e 8 anni. E le tante piccole vittime di Onna.
    Non capisco perchè il Presidente del Consiglio si ostini a non accettare gli aiuti internazionali. Perché? Cosa dobbiamo dimostrare?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: