A BREVE?

Non ho smesso di occuparmi del San Giacomo, ma sono in fremente attesa di notizie che tardano ad arrivare, anche se oggi, durante un convegno, Marrazzo ha annunciato che a breve incontrera’ il sottosegretario Fazio "per confrontarci sul progetto per la riapertura e la riconversione del San Giacomo. Lo faremo in maniera partecipata con il sindaco di Roma, il presidente del Municipio, i cittadini e i sindacati". Nel frattempo oggi è iniziata l’attività del poliambulatorio Canova aperto di fronte all’ospedale e qui c’è un articolo che racconta bene l’inutilità di questa struttura.

 

Annunci

5 Responses to “A BREVE?”


  1. 1 utente anonimo 19 novembre 2008 alle 12:41

    Domani controllo semestrale ma dalle analisi già so che non avrò spiacevoli sorprese: tutta routine. Andrò al Regina Margherita, mi hanno detto di seguire le indicazioni day hospital, vedrò come si sono sistemati i “nostri”. Di solito porto un regalo a mo’ di offerta votiva e anche stavolta non farà eccezione, ho preso un libro molto particolare (me ne passano tanti per le mani). Come tutti spero sia una sistemazione solo provvisoria e comunque mi auguro sia se non comoda perlomeno accettabile. Farò sapere.
    Un saluto
    Monica

  2. 2 giorgi 19 novembre 2008 alle 20:04

    Sì, Monica, facci sapere e salutami tanto Zeta.
    Perché ti passano tanti libri per le mani? Lavori in libreria o in biblioteca?

  3. 3 utente anonimo 20 novembre 2008 alle 16:13

    Mi dispiace, non te l’ho salutato, non gli ho neanche detto che ci eravamo “intercettate”. E’ che quando faccio i controlli mi prende sempre una fretta matta pensando a chi fuori aspetta di essere ricevuto magari per fare terapia. Se lui va di corsa io di più. Il reparto è nuovo, ben messo e accgliente, anche se quando gli ho chiesto come si trovava mi ha risposto che stava meglio prima. “Ancora mi stupisco che tutto questo sia stato deciso dalla sinistra”, m’ha detto e io:”Mi stupisce che ancora ti stupisca”, ha convenuto. Quando gli ho chiesto delle possibilità di tornare al San Giacomo ha fatto una delle sue mimiche per dire che è tutto per aria. Sarà che per me è già un miracolo che l’equipe non sia stata smembrata, non chiedo di più. Giovanna mi ha fatto le feste e Anna, udite udite, alla fine mi ha salutato con un sorriso caloroso. A Germano ho regalato l’edizione SE dell’Asclepio (io lo chiamo così oppure mon lumière) e del Corpo Ermetico di Ermete Trismegisto: ha gradito come al solito (quando gli regalo un libro lo odora per prima cosa). Mi passano tanti libri per le mani perché come secondo lavoro faccio la libraia (in realtà è puro volontariato). Un abbraccio forte
    Monica

  4. 4 giorgi 20 novembre 2008 alle 18:29

    Monica, l’ho sentito anch’io per telefono. Ero impaziente di avere notizie, e mi ha detto più o meno quello che ha detto a te e mi ha segnalato la lettera dell’erede Salviati al sottosegretario Fazio pubblicata su Repubblica. Ma quello che scrivi tu mi commuove, perché è la prima volta che leggo il racconto di una visita con Zeta di un’altra persona… Però, che libri impegnativi!
    Magari il prossimo controllo cerchiamo di prenotarlo lo stesso giorno e speriamo che sia di nuovo al San Giacomo ;-)) Un grande abbraccio a te

  5. 5 utente anonimo 9 dicembre 2008 alle 23:57

    è uno schifo. E Marrazzo si permette pure di partecipare alla manifestazone “salviamo l’italia”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: