COMUNE FUTURA

civita febbraio 2008 005La settimana scorsa è finita assai bene, prima con un’ottima notizia attesa e giustamente festeggiata, poi con l’aria buona e fredda di Civita, arroccata sul tufo, e grandi mangiate davanti al camino, un compagno di liceo ritrovato, fantasticherie comunitarie sulla sua enorme casa di famiglia in vendita e che ieri mattina siamo andati a vedere, con la scusa che bisognava potare le rose. Negli scatoloni numeri dell’Espresso del 1985 dove scriveva suo padre, l’album Giotto (quello con Giotto che disegna la pecorella davanti a Cimabue) del mio amico in terza elementare, la soffitta con l’affresco tropicale fatto da lui e sua sorella, tanti libri, in soffitta tracce di topolini e vecchie biciclette, un numero quasi incalcolabile di stanze, una grande cucina, fuori il patio, il grande prato alto sulla campagna intorno, il muro giallo un po’ scrostato ma anche rosa.

Lula, mentre giocava sul prato: “però se si pulisce bene dentro, si dipinge fuori e si sistema un po’, e magari qui ci si costruisce una bella piscina… Si può fare!”

Vediamo come vanno le elezioni, poi ci si pensa. Anche se quando penso a un luogo dove fuggire lo immagino verde, ma anche azzurro come il mare che vorrei poter vedere ogni giorno.

Annunci

8 Responses to “COMUNE FUTURA”


  1. 1 mrka 11 febbraio 2008 alle 23:46

    io tifo per le idee di lula, come sempre. 🙂

  2. 2 juliaset 12 febbraio 2008 alle 15:17

    Sembra un bel posto… Stasera vado a Cosedaltrecase a cercare di vendere un po’ di roba vecchia, mi verrĂ  sicuramente in mente questa soffitta…

  3. 3 giorgi 12 febbraio 2008 alle 15:37

    Marika, ma lei la fa sempre troppo facile, eh! ;-))

    Juliaset: la foto però non c’entra niente con la casa in vendita. E’ lĂŹ vicino, ma in aperta campagna.
    Cosa vendi?

  4. 4 Delon 12 febbraio 2008 alle 15:42

    Civita è stupenda….
    🙂

  5. 5 giorgi 12 febbraio 2008 alle 22:05

    Delon, hai ragione. Speriamo che si riesca a farla vivere ancora a lungo.

  6. 6 melpunk66 14 febbraio 2008 alle 22:36

    quante belle piccole cose tutte insieme e tu brava a farle sentire

  7. 8 juliaset 15 febbraio 2008 alle 19:13

    Scusa, ero rimasta un po’ indietro…Vendo libri, fumetti, ma soprattutto soprammobili. Ho voglia di rinnovamento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: