INDURRE IL FLUSSO DEL CHI

Ho provato a indurre il flusso del chi, e la scarica energetica ottenuta mi ha regalato un momento di euforia, davanti ai sorrisi e agli sguardi benevolmente compiaciuti di Lula e Sten. 

Questo Chi kung è davvero prezioso, e gli esercizi che sto facendo mi sembrano ancora più efficaci dei passi dell’anatra selvaggia. Molto più semplici, meno eleganti, ma potenti.

Annunci

6 Responses to “INDURRE IL FLUSSO DEL CHI”


  1. 1 camden 15 dicembre 2007 alle 19:04

    Cara Giorgia, è bello leggere queste tue esperienze, io sono totalmente a digiuno sull’argomento…

  2. 2 giorgi 16 dicembre 2007 alle 13:05

    Ti farebbe benissimo, Camden! Provare per credere…

  3. 3 cybbolo 16 dicembre 2007 alle 15:30

    spararsi in cuffia, in alternativa, qualche cosa degli anni settanta di rock progressivo può essere sostitutivo?…;-)

  4. 4 giorgi 16 dicembre 2007 alle 18:54

    caro cyb, temo proprio di no 😉 (Niente contro il rock anni ’70, anzi!)

  5. 5 melpunk66 17 dicembre 2007 alle 14:36

    fai benissimo. ma ci vorrebbe qualcosa di più “duraturo”?

  6. 6 giorgi 17 dicembre 2007 alle 15:54

    Mepunk, se la pratica è costante gli effetti saranno duraturi. (Almeno così dice il saggio cinese…)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: