A pranzo con il cervo

Lui e una sua amica sono venuti a trovarci sulla spiaggia all’ora di pranzo, e hanno rimediato frutta e pomodori. Il poverino ha un corno spezzato, forse per una rissa d’amore…

visita del cervo

Annunci

10 Responses to “A pranzo con il cervo”


  1. 1 utente anonimo 6 agosto 2007 alle 12:38

    …Anche per tali deliziose creature vale quanto per noi è infinitamente duro accettare?

    Per dirla altrimenti, e con qualcuno,
    “Infelice, chi ama e giammai vede l’oggetto del suo desio;
    più infelice ancora, colui che ama e vede e toccare non può;
    infelicissimo, chi ama e vede e tocca,
    ma non tocca come vuole, né le sue voglie soddisfa.
    Io, che lo dico, me infelice, ne ho fatto prova…”…

    In questo caso però il poverino,
    presentatosi con la sua Amica,
    mi parrebbe di Amore stesso vincitore,
    o da Amore arciero benignamente colpito…

    BUONE VACANZE!

    [E SCUSA, SE PUOI, LE ENNESIME QUISQUILIE
    di chi abusa della tua pazienza e della tua squisita liberalità…]

    Marco I.

  2. 2 giorgi 6 agosto 2007 alle 22:36

    Sì, Marco I., il giovane cervo sembrava vittorioso. Visto che dopo il pranzetto si è allontanato nella macchia con la sua cerbiattina…
    Buone vacanze anche a te

  3. 3 utente anonimo 7 agosto 2007 alle 01:01

    Grazie per l’augurio;

    in vero, per deficienza di salute
    (e di… pecunia)
    nessuna vacanza m’attende…
    ma tra non molto, appena oltre il rintocco ‘pieno’ del sesto lustro, un viaggio
    (per quanto disameno,
    ché ricovero ‘programmato’ in altra città per nuove cure,
    per me carezza di vento).

    Pur però per salute e pecunia potendo, nessuna vacanza:
    mi moverei indubitabilmente alla ricerca della mia ‘Diotima’,
    fuggita tempo addietro per i rovesci della sorte e per troppo umane -condivisibilissime- ragioni,
    non più essendo io in grado di goderne i doni che Venere generosa le elargì…

    [Confesso che talora
    -ad ogni respiro, ad esser sincero-
    mi vince nostalgia crudele di lei,
    non più manifestatasi sotto forma alcuna (telefonata, lettera, mail, …),
    e che baratterei l’anima mia misera
    (= quel che solo possiedo)
    p_e_r u_n_a v_o_l_t_a s_o_l_a
    vederla ridere o sistemarsi i capelli a me vicina,
    per respirarla o indugiare sulle morbide labbra,
    s’anche questo, beninteso, non mi gioverebbe;
    meglio forse sperare di sconoscer di me la miglior parte -l’unica felice- obliandola,
    divenendo immemore di atti e parole
    e promesse
    troppo dolci a ricordare…

    Ma è altra storia,
    e pateticissima inane e fastidiosa già alle orecchie:
    perdona l’improvviso non controllabile sfogo:
    non padrone di me stesso per i troppi medicinaloni assunti,
    m’aggiro pel web ad ogni ora molesto…]

    Abbracci&abbracci,
    e… aribuone vacanze

    Marco I.

  4. 4 DNGDLB 7 agosto 2007 alle 07:31

    Va beh, dai, corno spezzato o no, con la polenta avrà fatto il suo figurone!!! ; )
    Muxu, D. : )

  5. 5 giorgi 7 agosto 2007 alle 10:13

    Danilo!!!! Non fare il cinico. Che qui i cerbiattini sono protetti, coccolati. Insomma, non finiscono in padella…

  6. 6 scrivana 8 agosto 2007 alle 09:42

    è uscito il mio nuovo romanzo (a4mani).
    si chiama _salva con nome_ e abita qui:

    http://stores.lulu.com/salvaconnome

    unsaluto

  7. 7 DNGDLB 9 agosto 2007 alle 11:41

    ..non verrai mica a dirmi che non hai mai mangiato il cervo (meglio al forno che in padella..)?!?!? ; )
    Muxu, D. : )

  8. 8 riccionascosto 9 agosto 2007 alle 12:48

    (o.t.: 50.000 :)))) )

    In spiaggia si fanno strani – e felici – incontri, talvolta.
    E per le vacanze in Corsica, non preoccuparti: i campeggi non sono così spartani come una volta (e neanche le tende); dopo un po’ ci si prende la mano, e se hai un buon materassino fai certi sonni…
    Certo, se ti dà fastidio la luce, fai bene ad usare la mascherina.

    Buon proseguimento di vacanze, allora, e a rileggerci presto! 🙂

  9. 9 giorgi 9 agosto 2007 alle 18:05

    Scrivana, in bocca al lupo allora.
    Danilo: no! Non lo mangio il daino, o cervo o quel che diavolo è!
    Sabrina, lo so, i campeggi corsi sono belli e comodi, e mi riabituerò. O almeno ci provo… Baci e buone vacanze a te


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: