TOURISTIC FAMILY DAY

Ma che bella città!

Sabato abbiamo fatto i turisti, e siamo andati ai Musei Capitolini a vedere il magnifico cavallo da poco restaurato. Naturalmente ne abbiamo approfittato per far conoscere a Lula il resto del museo, che non visitavo interamente dai tempi dell’università. E’ sempre emozionante, anche grazie al nuovo allestimento, non è mai affollato e quando si sale alla terrazza del bar e si dà  un’occhiata al panorama non è possibile non sentirsi innamorati di questa città, e felici di viverci.

Continuando la passeggiata abbiamo proseguito per piazza Navona, a testimoniare il nostro coraggio laico. Forse un po’ troppo presto, che di gente ancora ce n’era pochina e certe assenze si sono comunque fatte pesantemente notare.

Quel che accadeva nell’altra piazza, ovviamente ben più gremita, lo ignoro. Ma so che sono state espresse perle di pensiero…

 

Annunci

3 Responses to “TOURISTIC FAMILY DAY”


  1. 1 utente anonimo 14 maggio 2007 alle 13:36

    [Stupisce sempre e addolora
    constatare quante anche acuminate intelligenze
    – a mo’ d’esempio, quelle di montalisti prìncipi o di insigni romanisti adusi a penetrare la dura scorza di versi e versicoli di trovatori e trovieri, o di scienziati non solo ‘della parola’ –
    corrotte nell’animo dall’Onnivisibile Fetente (per dirla gaddianamente) e dai sofismi del becerume fasciopadanberluscocattolico,
    attratte dal Witz di parapoliticanti caricaturali e dalla constantiana fatuité de la fourberie di pontefici&berluscones
    (i cui quadri mentali ignorano l’Altro da sé, straparlando e ‘maledendolo’ quotidianamente…)
    &varia umanità
    (sedotta dai grevi artifici retorici della destra clerico-fascista),
    per “l’altra piazza” sloganeggianti…]

    Testimonianza, beninteso,… poco men che eroica! 🙂
    (Passeggiar per l’Urbe, poi, quando rondini saettano di sotto i tetti e lungo il fiume…)

    Marco I.

  2. 2 utente anonimo 14 maggio 2007 alle 22:05

    da quella terrazza ci ho guardato tramonti splendidi spettegolando con le amiche. (ora mi prende una botta di nostalgia)

  3. 3 giorgi 15 maggio 2007 alle 13:44

    Marco I.: grazie dell’eroica…
    Ale: eh, nostalgia canaglia! Com’è andata a Torino?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: