PRIMO MAGGIO

Sono nata “intorno” a mezzanotte, ufficialmente domani, però sono sempre stata convinta che il mio carattere fosse compatibile con un ascendente sagittario, e non capricorno, come direbbe l’astrologia se davvero fossi nata a mezzanotte, o poco dopo. Così, intorno ai quindici anni, avevo deciso che dovevo essere festeggiata il Primo maggio, insieme al lavoro e ai lavoratori. Ho generato molta confusione, chi mi faceva gli auguri il primo, chi il due, chi, per non sbagliare, a mezzanotte in punto. Presto però sono tornata alla data di nascita anagrafica, quella stabilita da mia madre. Forse aveva faticato troppo nel mettermi al mondo: un parto spontaneo tre anni dopo il cesareo di mia sorella, per tirare fuori una neonata di quattro chili.  Avrà avuto un moto di repulsione verso tutto ciò che aveva a che fare con il travaglio, il lavoro duro del parto…

Siete avvisati, insomma. Mancano una manciata d’ore ai miei primi quarant’anni.

 

E per uno strano paradosso proprio quest’anno, per la prima volta nella mia vita, ho festeggiato un Primo maggio fuori porta organizzato dalla sezione del partito (che non c’è più e che non c’è ancora) di un paese a pochi chilometri da qui, dove abita la coppia di amici che ci ha invitati. Molti anziani, molti bambini, quaranta-cinquantenni come noi, discorso sindacal-politico poco ascoltato, ottimo pranzo, la declamazione di una poesia incomprensibile da parte di un’ottantenne a cui era morto un cugino nel ’51, un cavallo santissimo che sopportava di essere cavalcato dai bambini (Lula si è scoperta un’appassionata cavallerizza), musica e balli, fave e pecorino.

Un’arzilla ottantasettenne mi ha detto: “C’è da cambiare, e noi si cambia. Però siamo tanto tristi. Pure Fassino piangeva…” Non volevo infierire sul suo dolore, quindi non le ho detto: “ma cosa c’entriamo noi, voi, con la Binetti, eh?” Senza quelle S, sinistra e socialismo, essere democratici mi sembra davvero troppo poco. Il minimo indispensabile.

Annunci

22 Responses to “PRIMO MAGGIO”


  1. 2 giorgi 1 maggio 2007 alle 22:13

    Flo, com’è com’è? tu che sei un’antenne fresca fresca me lo puoi dire…

  2. 3 Flounder 1 maggio 2007 alle 23:27

    bello, bellissimo.
    lo rifarei 😀

  3. 5 utente anonimo 2 maggio 2007 alle 10:19

    Auguri, auguri, auguri!
    Un abbraccio
    Nick

  4. 6 utente anonimo 2 maggio 2007 alle 13:05

    ..’guri ‘gurissimi!

    OrsALè

  5. 7 Effe 2 maggio 2007 alle 13:45

    Giovanette.
    Ragazzine, addirittura.
    Mica come noi vecchi barbogi

  6. 8 camden 2 maggio 2007 alle 13:51

    Auguri…insomma, eccoci qui a festeggiare un altro tuo compleanno (è già più di un anno che ti seguo, ora che ci penso) e sono molto felice x te!
    Mille di questi splendidi giorni!

  7. 9 utente anonimo 2 maggio 2007 alle 15:35

    auguri babbiona e vedrai che ci toccherà festeggiare insieme pure i 50, 60, 70, 80…direi che ci possiamo fermare. Nel mezzo ci saranno i 18, i 25, i 30 dei nostri pargoli. auguri per un anno solo azzurro, verde, arancione e viola che a te piace tanto.
    sissi

  8. 10 Unpostospeciale 2 maggio 2007 alle 16:45

    una sola parola: splendido!
    Il tuo blog è assolutamente splendido.
    Come splendida sono sicura sei tu.
    Mi domando se conosci Claudia Rainville o Lise Bourbeau.
    Se non le conosci ti suggerisco di navigare nei loro siti: metamedicina.it
    e ascolta il tuo corpo.it.
    Hanno pubblicato anche parecchi libri, non tutti e non sempre reperibili nelle librerie tradizionali (genere Feltrinelli, per intenderci) ma di sicuro li trovi in quelle “alternative” o di new age/yoga ecc.

  9. 11 Unpostospeciale 2 maggio 2007 alle 16:49

    beppegrillo.meetup.com/308/messages/boards/view/viewthread?thread=2921747

    vai a vedere questo sito.
    Se non riesci scrivimi a ladymadonna3 di libero e ti do i riferimenti… ma forse conosci già il dr. Hamer, tedesco.
    Fammi sapere.

  10. 12 giorgi 2 maggio 2007 alle 17:19

    Grazie grazie grazie e e e…
    Piccola pausa, uff, uff, per ora non è che sia stata una gran giornata! E sono stata di pessimo umore.
    Ora Sten sta preparando la cenetta familiare e già mi sento meglio.

  11. 13 giorgi 2 maggio 2007 alle 17:50

    Unpostospeciale: forse non hai letto bene questo blog. E forse nemmeno la testimonianza della Brigliadori di cui mi hai inviato il link, le ultime righe dicono che il metodo Hamer non cura i chemioterapizzati perché questi sono destinati a morire… E prima ancora sostiene che le metastasi sono provocate dall’intervento della medicina tradizionale. Incoraggiante!
    Secondo il dottor Hamer sarei spacciata…
    Io invece mi sono affidata al dottor Zeta, e sono sicura che i miei prossimi quarant’anni saranno strepitosi.

  12. 14 mrka 2 maggio 2007 alle 19:32

    strepitosi, sì. auguri e buona cena!
    ( cosa hai trovatodi buono in tavola?)
    m.

  13. 15 utente anonimo 2 maggio 2007 alle 19:54

    per i tuoi 40 rompo il ghiaccio: TANTI TANTISSIMI AUGURI e tanti altri anni insieme. i.

  14. 16 sambigliong 3 maggio 2007 alle 00:04

    un abbraccio in ritardo, splendida giorgia.
    r.

  15. 17 PlacidaSignora 3 maggio 2007 alle 00:11

    I 40 sono…speciali. E’ come nascere di nuovo.
    Auguri cari, tesora :-*

  16. 18 giorgi 3 maggio 2007 alle 08:55

    grazie a tutti, vi abbraccio forte.
    [Marika: ravioli al sugo maremmani, arrosto con patate, insalata, profiterol, fragole…]

  17. 19 utente anonimo 3 maggio 2007 alle 13:15

    Ignaro sull’esito dell’invio della mia e-mail d’auguri ché, per mancanza improvvisa di corrente, il pc si è spento pochi istanti dopo aver premuto il tasto (…e anche perché non mi ricordo di ‘salvare’ i messaggi in uscita),
    s’anche ormai post eventum ribadisco qui, di volata, i miei
    TAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANTI AUGURI, cara Giorgia,

    e – non potendotene ovviamente donare copia – ti ‘dedico’, convinto che “a thing of beauty is a joy for ever”, i “Vier letzte Lieder” di Richard Strauss, uno degli ultimi miracoli del passato secolo, il cui sfondo color oro bizantino seduce e commuove ed empie il cuore…

    (Ancora auguri!)
    Marco I.

  18. 20 giorgi 3 maggio 2007 alle 16:10

    Grazie Marco I., i tuoi auguri mi erano arrivati. Grazie ancora

  19. 21 akrab 28 maggio 2007 alle 10:07

    Per gli auguri è tropo tardi, ma volevo dirti che condivido il tuo ragionamento delle S, non si può continuamente cambiare pelle; io ho iniziato nello Psiup a 18 anni e oggi a 56 dovrei intrare nel partito democratico? non lo so! Un saluto

  20. 22 giorgi 28 maggio 2007 alle 23:23

    Un saluto a te, Akrab. Ma, io non ci entrerei proprio nel PD. Per carità!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: