CON QUELLA VOCE UN PO’ COSI’

Quella voce roca alla Monica Vitti, o Joe Cocker in gonnella non è che mi quadrava tanto. Beh, forse esagero. Però le dico sempre che magari potrebbe fare la cantante blues (se migliora un po’ l’intonazione, aggiunge Sten). Anche ieri lo dicevo scherzando all’otorino, che invece restava serio serio mentre le ficcava arnesi in gola e telecamerine minuscole attraverso il naso per guardare le sue corde vocali. Lula mi stringeva la mano forte e sgranava gli occhioni celesti, un poco lucidi.

Dopo il dottore ha fatto dei disegni per spiegarci come dovrebbero funzionare le corde vocali e come invece funzionano le sue, e perché si sono formati quei piccolissimi nodulini. Quando parla immette troppa aria, che le fa aprire (mentre dovrebbero restare chiuse) così non vibrano nel modo giusto. Niente di grave, però dovrà fare rieducazione per imparare a usare la voce e il respiro nel modo giusto.

Dopo l’ho accompagnata a danza, e la sera a casa si è scatenata provando la sua coreografia su musica di Eric Clepton (scelta da lei…) da presentare oggi al laboratorio teatrale. Sarà un caso che potendo scegliere se presentare una canzone o un balletto lei non abbia avuto esitazioni?

Annunci

1 Response to “CON QUELLA VOCE UN PO’ COSI’”


  1. 1 DNGDLB 27 novembre 2006 alle 11:19

    Si consiglia l’ascolto, sia alla mamma che alla figlia, di Janis Joplin!
    Muxu, D. : )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: