UNO SU VENTI

A Roma ha stravinto il nostro Walter, Forza Italia è crollata del 50 per cento, Alemanno si accontenta di aver impedito “la polverizzazione della Casa delle Libertà”.

Anche la Provincia è governata dal centrosinistra. E dallo scorso anno è stata riconquistata la Regione Lazio, dopo i cinque terribili anni storaciani. Le politiche sono state vinte (vinte, sì), e quindi l’Italia intera è guidata da una maggioranza di centrosinistra (o sinistracentro, come dice Bertinotti). Il Presidente della Repubblica è stato un prestigioso esponente del Partito Comunista Italiano.

Ora, è mai possibile che in questo contesto per me adorabile io debba vivere nell’unico municipio dove la Cdl mantiene la maggioranza (anche se molto ridotta rispetto al passato)?

Ieri mattina io e Lula siamo andate al bar della piazzetta vicino casa, raggiunta col fiatone dopo aver salito la lunga scalinata che collega la nostra strada alla suddetta piazzetta, lei a leggere Topolino e io due quotidiani di chiaro segno politico acquistati all’edicola di fronte. Il proprietario egiziano mi ha sorriso “brava, brava, giornali giusti. Ma in questo quartiere lo sai coma va…” “Forse ci sarà il ballottaggio.” “Mah, non credo.” E aveva ragione. L’ondata veltroniana non è riuscita ad arrivare fin qui. E’ arrivata ai Parioli, in Prati, all’Eur. Qui, niente.

Capisco che i siciliani o i milanesi di sinistra ci metterebbero una firma a trovarsi nella mia situazione politico-amministrativa. Però, che devo dire, quando anche il cuore del XX Municipio di Roma batterà a sinistra passeggerò per il quartiere con più benevolenza.

Annunci

29 Responses to “UNO SU VENTI”


  1. 1 shemale 31 maggio 2006 alle 11:04

    Esigo che si ricontino i voti, uno per uno. Avete vinto (di un pelo) soltanto grazie a brogli. E dire che mi ero pure girato tutti i negozi dei cinesi assicurando loro che la carne gialla bollita mi fa venire acidità di stomaco. Che ore sono? Chi ha vinto i mondiali? Feeeemmena, tu si ‘na mala feeeeeemmena…. Bidibodibù, ta-ta-ta-ta, bidibodibù, ta-ta-ta-ta… Previti è in carcere? Beh, vorrei vedere… Mi sento un po’ stanco. Molto stanco… Ma chi è questo Emilio Fede che mi sta sempre addosso? Lo pago io con i miei soldi? Quali soldi?

    Silvio

  2. 2 shemale 31 maggio 2006 alle 11:04

    Esigo che si ricontino i voti, uno per uno. Avete vinto (di un pelo) soltanto grazie a brogli. E dire che mi ero pure girato tutti i negozi dei cinesi assicurando loro che la carne gialla bollita mi fa venire acidità di stomaco. Che ore sono? Chi ha vinto i mondiali? Feeeemmena, tu si ‘na mala feeeeeemmena…. Bidibodibù, ta-ta-ta-ta, bidibodibù, ta-ta-ta-ta… Previti è in carcere? Beh, vorrei vedere… Mi sento un po’ stanco. Molto stanco… Ma chi è questo Emilio Fede che mi sta sempre addosso? Lo pago io con i miei soldi? Quali soldi?

    Silvio

  3. 3 giorgi 31 maggio 2006 alle 11:19

    Anch’io esigo che si ricontino i voti, qui nel XX Municipio di Roma. Il suo candidato ha vinto con il 50,05 dei voti… E mi consenta!

  4. 5 Rasputin78 31 maggio 2006 alle 11:43

    Resistere..resistere..resistere….

  5. 6 giorgi 31 maggio 2006 alle 14:00

    Effe: mi accontenterai anche di un baffino…
    Rasputin: resistiamo, e prima o poi lo espugneremo

  6. 7 giorgi 31 maggio 2006 alle 14:00

    Effe: mi accontenterai anche di un baffino…
    Rasputin: resistiamo, e prima o poi lo espugneremo

  7. 8 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 14:37

    E’ veramente vergognoso che il tuo municipio non abbia una maggioranza di sinistra.
    Anzi mi domando come si possa tollerare che possa accadere che, in un ascensore del tuo quartiere, non ci sia una maggioranza di sinistra.
    Trovo quasi squallido che ancora si ricorra a questi stupidi sotterfugi (le libere elezioni, pfui), quando si potrebbe andare, per default, tutti uniti verso il Sol dell’Avvenire.

    Giorgi, Giorgi (e Daniele), se non vi volessi bene mi domanderei se non avete portato il cervello all’ammasso.

    Baci

    ian

  8. 9 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 14:37

    E’ veramente vergognoso che il tuo municipio non abbia una maggioranza di sinistra.
    Anzi mi domando come si possa tollerare che possa accadere che, in un ascensore del tuo quartiere, non ci sia una maggioranza di sinistra.
    Trovo quasi squallido che ancora si ricorra a questi stupidi sotterfugi (le libere elezioni, pfui), quando si potrebbe andare, per default, tutti uniti verso il Sol dell’Avvenire.

    Giorgi, Giorgi (e Daniele), se non vi volessi bene mi domanderei se non avete portato il cervello all’ammasso.

    Baci

    ian

  9. 10 giorgi 31 maggio 2006 alle 14:50

    Il pianerottolo però è salvo, e anche il piano di sopra.
    Ian, ian, quanto mi piace fare la comunista cattiva…
    E poi guarda, un municipio glielo si può pure lasciare, effettivamente. ma perché quello in cui abito io, scusa! Potevano tenersi l’Eur, ecco. P.S. Non so quello di Daniele, ma il mio cervello è a postissimo. Sono fresca di tac ;-))

  10. 11 giorgi 31 maggio 2006 alle 14:50

    Il pianerottolo però è salvo, e anche il piano di sopra.
    Ian, ian, quanto mi piace fare la comunista cattiva…
    E poi guarda, un municipio glielo si può pure lasciare, effettivamente. ma perché quello in cui abito io, scusa! Potevano tenersi l’Eur, ecco. P.S. Non so quello di Daniele, ma il mio cervello è a postissimo. Sono fresca di tac ;-))

  11. 12 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 15:06

    Stvega!
    ian
    😉

  12. 13 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 15:06

    Stvega!
    ian
    😉

  13. 14 camden 31 maggio 2006 alle 17:48

    Ciao Giorgi, mi inserisco un attimo per segnalare che sabato e domenica a Castel Sant’Angelo ci sarà una manifestazione per celebrare la prima giornata del malato oncologico.
    Ho letto il programma e sembra interessante.
    Per info il link è http://www.favo.it
    Io credo che sabato andrò a dare un’occhiata, magari si potranno reperire informazioni utili…

  14. 15 camden 31 maggio 2006 alle 17:48

    Ciao Giorgi, mi inserisco un attimo per segnalare che sabato e domenica a Castel Sant’Angelo ci sarà una manifestazione per celebrare la prima giornata del malato oncologico.
    Ho letto il programma e sembra interessante.
    Per info il link è http://www.favo.it
    Io credo che sabato andrò a dare un’occhiata, magari si potranno reperire informazioni utili…

  15. 17 shemale 31 maggio 2006 alle 18:00

    Anche il mio cervello è a posto.
    D’altronde ho appena fatto l’elettrochock…

  16. 18 shemale 31 maggio 2006 alle 18:00

    Anche il mio cervello è a posto.
    D’altronde ho appena fatto l’elettrochock…

  17. 19 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 19:08

    Ah, io pure, sto veramente un incanto.
    Chi sono?
    Dove sono?
    Chi ha ordinato la scaloppina?

    Besos ian

  18. 20 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 19:08

    Ah, io pure, sto veramente un incanto.
    Chi sono?
    Dove sono?
    Chi ha ordinato la scaloppina?

    Besos ian

  19. 21 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 19:17

    Ah, io pure sto un incanto.
    Chi sono?
    Dove sono?
    Chi ha ordinato la scaloppina?

    Baci ian

  20. 22 utente anonimo 31 maggio 2006 alle 19:17

    Ah, io pure sto un incanto.
    Chi sono?
    Dove sono?
    Chi ha ordinato la scaloppina?

    Baci ian

  21. 23 giorgi 31 maggio 2006 alle 20:42

    ian: invece mi sa che tu il cervello te lo sei strapazzato un po’…
    daniele: sì, appunto.
    camden: grazie, ma tra postumi della terapia (che ho domani) e prove generali e recita di Lula in un vero teatro (sabato) non so se ce la farò. Vado a vedermi il sito. Un abbraccio.

  22. 24 giorgi 31 maggio 2006 alle 20:42

    ian: invece mi sa che tu il cervello te lo sei strapazzato un po’…
    daniele: sì, appunto.
    camden: grazie, ma tra postumi della terapia (che ho domani) e prove generali e recita di Lula in un vero teatro (sabato) non so se ce la farò. Vado a vedermi il sito. Un abbraccio.

  23. 25 utente anonimo 1 giugno 2006 alle 08:19

    Beh, sicuramente qaulche strapazzata gliel’ho data: diciamo anche che comunque, negli anni, ho sviluppato un robusto sentimento di autocritica, unitamente ad un forte senso del ridicolo.

    Che suggerisco di praticare un po’ a tutti.

    Baci
    ian

  24. 26 utente anonimo 1 giugno 2006 alle 08:19

    Beh, sicuramente qaulche strapazzata gliel’ho data: diciamo anche che comunque, negli anni, ho sviluppato un robusto sentimento di autocritica, unitamente ad un forte senso del ridicolo.

    Che suggerisco di praticare un po’ a tutti.

    Baci
    ian

  25. 27 shemale 1 giugno 2006 alle 10:21

    Invece, io negli anni ho sviluppato un ridicolo senso di autocritica, unito a un forte sentimento del robusto. Sarà perchè mi faccio troppe canne?

  26. 28 utente anonimo 1 giugno 2006 alle 11:26

    Mo’ giorgi ci espelle 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: