VA BENE COSI’

E’ stato tutto più veloce del solito. Ho aspettato un po’ solo per le pratiche burocratiche all’accettazione, ma grazie allo scooter di Sten eravamo arrivati in anticipo. Che poi quella strada in mezzo al verde da percorrere per arrivare al gigantesco blocco, leggermente concavo, dell’ospedale fuori porta, infonde una certa tranquillità. Neanche un filo d’ansia mentre il lettino si muoveva avanti e indietro sotto al macchinario, e la voce registrata diceva di inspirare e trattenere l’aria, e poi respirare normalmente senza muoversi. Avevo gli occhi chiusi e i pensieri sospesi. Li ho spalancati gli occhi, e riacciuffato i pensieri appena mi hanno detto che avevamo finito. Il viso abbronzato e sorridente del radiologo è arrivato prima delle parole. “Sembra tutto a posto, però ti faccio un’ecografia al volo per vedere meglio una cosa.”

La cosa era quell’ ombra sospetta riavvistata un mese dopo l’intervento. Evidentemente il sospetto era fondato, una piccola metastasi sfuggita ai chirurghi, ma la chemio ha fatto il suo lavoro e adesso è quasi scomparsa.

Insomma, le prossime cinque bombe saranno decisive. O forse ci sarà qualche aggiustamento nel piano di battaglia del dottor Zeta? 

Annunci

20 Responses to “VA BENE COSI’”


  1. 1 donnavidens 23 maggio 2006 alle 15:59

    grande!!!! Grande!!!
    GRAAAAAAAAAAAAAAAANNNNNNNNNNNDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  2. 2 donnavidens 23 maggio 2006 alle 15:59

    grande!!!! Grande!!!
    GRAAAAAAAAAAAAAAAANNNNNNNNNNNDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  3. 3 giorgi 23 maggio 2006 alle 16:07

    Donnavidens: uè, che entusiasmo!

  4. 4 alice121 23 maggio 2006 alle 17:04

    Bene;-) Al resto ci penserà il dottor Zeta. Un grande pregio dei medici italiani è che danno sicurezza (a prescindere da quanto sono bravi che quello varia da persona a persona)

  5. 5 camden 23 maggio 2006 alle 17:54

    Dai dai dai che scompare del tutto, ne sono certa!!! Mi sono connessa appena arrivata a casa per sapere come era andata…Mi aspettavo qualcosa di positivo e infatti sono certa che ancora un po’ di sacrificio ti aiuterà ad ottenere un buon risultato DEFINITIVO!
    Un abbraccione

  6. 6 camden 23 maggio 2006 alle 17:54

    Dai dai dai che scompare del tutto, ne sono certa!!! Mi sono connessa appena arrivata a casa per sapere come era andata…Mi aspettavo qualcosa di positivo e infatti sono certa che ancora un po’ di sacrificio ti aiuterà ad ottenere un buon risultato DEFINITIVO!
    Un abbraccione

  7. 7 giorgi 23 maggio 2006 alle 22:09

    alice: mah, non so se sia una prerogativa dei medici italiani infondere sicurezza.
    Camden: un abbraccio a te. Ma sì, mi sottoporrò alle prossime bombe sicura che serviranno a scacciare via tutto.

  8. 8 giorgi 23 maggio 2006 alle 22:09

    alice: mah, non so se sia una prerogativa dei medici italiani infondere sicurezza.
    Camden: un abbraccio a te. Ma sì, mi sottoporrò alle prossime bombe sicura che serviranno a scacciare via tutto.

  9. 9 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 10:14

    Ciao bella donna, sono il Divino iannuzzo che ti legge e ti abbraccia!

    YABADABADUUUUUUUU

    ian

  10. 10 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 10:14

    Ciao bella donna, sono il Divino iannuzzo che ti legge e ti abbraccia!

    YABADABADUUUUUUUU

    ian

  11. 11 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 10:32

    E VAIIIIIIIIIII….LO SAPEVO!!!!!!
    BACI GRANDISSIMI CICCI

  12. 12 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 10:32

    E VAIIIIIIIIIII….LO SAPEVO!!!!!!
    BACI GRANDISSIMI CICCI

  13. 13 Effe 24 maggio 2006 alle 13:54

    immagino che lei canti sempre Venditti e Bomba o non Bomba

  14. 14 giorgi 24 maggio 2006 alle 14:06

    Iannuzzo (il divino possiamo anche ometterlo): spero di essere ricevuta la più presto nella tua (a quanto mi dicono bellissima) residenza ateniese. Allora potremo riparlare di divinità.
    Cicci: ma perché siete tutti più esaltati di me?
    Effe: eh, no, Venditti non lo canto. Oppure dovrei cambiare il ritornello con “bomba su bomba” e a Roma poi ci sono già.

  15. 15 giorgi 24 maggio 2006 alle 14:06

    Iannuzzo (il divino possiamo anche ometterlo): spero di essere ricevuta la più presto nella tua (a quanto mi dicono bellissima) residenza ateniese. Allora potremo riparlare di divinità.
    Cicci: ma perché siete tutti più esaltati di me?
    Effe: eh, no, Venditti non lo canto. Oppure dovrei cambiare il ritornello con “bomba su bomba” e a Roma poi ci sono già.

  16. 16 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 15:51

    Allora: a parte il fatto che non possiamo omettere una cippa (anzi, il “Divino” è fondamentale, in quanto qualificante), vi aspetto, venite in massa (di modo che vi potrò catechizzare a dovere con i miei simpatici e brillanti sermoni AntiProdiani) :-)))))) scherzo, nè 😉

    Ciao!
    ian

  17. 17 utente anonimo 24 maggio 2006 alle 15:51

    Allora: a parte il fatto che non possiamo omettere una cippa (anzi, il “Divino” è fondamentale, in quanto qualificante), vi aspetto, venite in massa (di modo che vi potrò catechizzare a dovere con i miei simpatici e brillanti sermoni AntiProdiani) :-)))))) scherzo, nè 😉

    Ciao!
    ian

  18. 18 zop 24 maggio 2006 alle 16:27

    w le bombe allora, per un volta! 🙂 un supersaluto! z

  19. 19 giorgi 24 maggio 2006 alle 19:01

    ian: niente sermoni, altrimenti niente Divino ;-))
    Zop: eh sì, w le bombe di Zeta

  20. 20 giorgi 24 maggio 2006 alle 19:01

    ian: niente sermoni, altrimenti niente Divino ;-))
    Zop: eh sì, w le bombe di Zeta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: