Alla carica

Ho trascorso due notti da sola, era la prima volta che succedeva da quando abitiamo in questa casa. Si è tentato affettuosamente d’impedirmelo, mia madre e mia suocera si erano offerte di venire a dormire qui, un’amica mi ha proposto di andare da lei, ma io ho resistito… Quando mi capiterà più di essere signora e padrona del tempo e dello spazio racchiuso in queste mura? C’è stato parecchio spreco, a dir la verità, perché le ore passate venerdì sera davanti al balletto indecente delle votazioni al Senato me le sarei potute risparmiare. Per fortuna, restituendo dignità alle ore notturne, ho cominciato un libro che avrei voluto leggere da tempo, e che mi è arrivato giusto venerdì come dono inaspettato e graditissimo: L’ombra del vento di Carlos Ruiz Zafon. Mi è bastato leggere le prime righe per capire che sarebbe stata una lettura coinvolgente, di quelle che rischiano di trascinarti fino all’alba. Ero troppo stanca per abbandonarmi completamente, ma l’assaggio mi ha lasciato il buon sapore di un romanzo romanzo.

La stanchezza mi ha accompagnata per tutta la giornata, ieri, e la pioggia ha contribuito ad avvolgermi in una cappa pesante. Di tanto in tanto le telefonate con Sten e Lula da Parma aprivano un varco, e in serata è arrivata la compagnia dell’amica che non mi perde d’occhio mai. Ho capito che la spossatezza e la sonnolenza sono gli effetti più immediati della nuova terapia, e se si limitano a questo ci posso anche stare. Solo che il pensiero di avere pochi giorni di recupero prima del prossimo ciclo di chemio mi sconforta un po’. Attraverserò il mio compleanno a testa bassa, cercando di schivare il colpo dell’ultimo anno dei trenta. Da torello, come sempre.

Annunci

21 Responses to “Alla carica”


  1. 1 Flounder 30 aprile 2006 alle 14:47

    è una sensazione bella quella di stare in casa da soli, rigenera.
    (quando si stappa?)

  2. 2 giorgi 30 aprile 2006 alle 15:03

    Mah, non credo che stapperò, comunque è il 2, dopodomani.

  3. 3 shemale 1 maggio 2006 alle 00:04

    Si stappa, si stappa. Magari idealmente, ma si stappa.

  4. 4 lontanoda 1 maggio 2006 alle 14:47

    amo questi momenti di solitudine, quando oltre alla casa, ti appartiene anche il tempo! ho letto il libro che citi, pagine di sogni e di speranze, di vita e morte, confesso che ha uno dei più begli inizi che abbia mai letto!!!! una biblioteca di libri dimenticati, il sogno di tutti coloro che amano leggere! ho appena terminato un volume che mi ha preso al punto da fare l’alba, L’uomo a rovescio di Fred Vargas, un giallo francese, che in realtà è un viaggio atraverso la vita e le sensazioni dei protagonisti, accattivante e affascinante! un saluto e il mio in bocca al lupo, passo per la prima volta, ma il mio è un augurio sincero, ciao Claudia

  5. 5 giorgi 1 maggio 2006 alle 19:51

    Daniele: ma sì, uno stappino ci sarà, anche solo ideale.
    Caludia: L’uomo al rovescio è tra i miei prossimi acquisti, ne avevo letto qua e là molto bene.
    Grazie di essere passata, a presto!

  6. 6 shemale 2 maggio 2006 alle 04:39

    Buon compleanno, Giorgi (io ho stappato…).

  7. 7 OrsaLe 2 maggio 2006 alle 08:04

    Eggià!! Auguri ‘guri ‘guri!!
    Fatti forza, siamo con te!!

    Orsa

  8. 8 utente anonimo 2 maggio 2006 alle 10:08

    Anche io ho idealmente stappato, ora desidero farlo insieme a te!
    A quando un bel remake di “Un dimanche à la campagne”?
    Oppure, chissà, “à la cité”? Elaine&Emma sottoscrivono.
    Un abbraccio anche a Sten e alla meravigliosa, impareggiabile Lula.
    Ti vogliamo bene
    Nick&combriccola
    Ps non ti fare scrupoli a chiamare all’ultimo minuto, una proposta in extremis ci riempie sempre di piacere!

  9. 10 giorgi 2 maggio 2006 alle 11:08

    Grazie Daniele, e Orsa.
    Nick, sei stato tempestivo… Il remake spero presto, prestissimo. Grazie a tutta la famigliola.
    Alice: grazie! Stavo per accingermi a scrivere una mail a Emme. Auguri anche a lui, naturalmente.

  10. 11 utente anonimo 2 maggio 2006 alle 11:14

    Uèèèèèèèèèèèèèèè
    auguri da ian!
    ian

  11. 12 DNGDLB 2 maggio 2006 alle 12:05

    ..e di che?
    È sempre piacevole pensarti
    Muxu, D. : )

  12. 13 PlacidaSignora 2 maggio 2006 alle 12:09

    Mille auguri, carissima! :-)*

  13. 14 Effe 2 maggio 2006 alle 13:09

    olè (nel senso del torello)
    Il giorno è questo giorno, s’infila insieme agli altri e non ci si pensa più, che il futuro ha fretta.
    Auguri

  14. 15 utente anonimo 2 maggio 2006 alle 13:10

    Augurissimi, passo in 3 secondi di pausa pranzo…Buon compleanno e chissà quanta energia ti mandiamo tutti noi che passiamo di qua con il nostro pensiero affettuoso!
    Camden

  15. 16 utente anonimo 2 maggio 2006 alle 14:00

    AUGURI AUGURI AUGURI ALLA MIA SCRITTRICE PREFERITA……..UN BACIO CICCI

    PS: NON VEDO L’ORA DI DARTELO DI PERSONA……

  16. 17 giorgi 2 maggio 2006 alle 14:32

    Ma grazie a tutti! Mi commuovete, amici di ogni genere e specie…

  17. 18 giorgi 2 maggio 2006 alle 14:59

    Anzi, il ringraziamento cumulativo non mi garba, come direbbero in Toscana.
    Grazie a Iannuzzo, evocato poco fa mentre pranzavo sul Tevere con sister e genitori.
    Danilo, te lo ripeto, perché si sappia, che sei stato il primo, escludendo Sten e Lula, a farmi gli auguri stamattina con un sms. Ti avrebbe battuto Daniele che me li ha lasciati qui alle 5.39, però li ho letti dopo, quindi…
    Grazie alla Placida Signora.
    E grazie a Effe. Il futuro sì, ha molta fretta.
    Camden, ne arriva proprio tanta di energia. Grazie anche a te.
    Cicci, tra pochissimo ci vediamo a scuola, ci abbracceremo lì…

  18. 19 mrka 2 maggio 2006 alle 19:43

    giorgi, arrivo alla fine della giornata, ma auguri di cuore. passa una bella serata, rilassata, anzi, divertente. 🙂
    m.

  19. 20 zop 3 maggio 2006 alle 09:13

    auguri auguri anche da me! zmak

  20. 21 giorgi 3 maggio 2006 alle 11:16

    marika: serata rilassata e coccolosa, con attimi di down… Divertente direi di no. Grazie, a te e a ZZZZZop!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 183 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: