CRESCETE E MOLTIPLICATEVI

I globuli bianchi sono dimezzati rispetto ai più bassi valori accettabili, e pure i neutrofili (la componente difensiva) sono andati molto giù. Ma Zeta al telefono non era allarmato: domani ricomincio le punture che stimolano il midollo, e in pochi giorni le cose si dovrebbero sistemare. Però mi sento tanto stanca, e cominciano i dubbi sulle cose da fare e quelle da non fare: stasera avrei una cena a casa di un caro amico. Vado o non vado? E se qualcuno ha un piccolo raffreddore, o sta covando un’influenza? Io in queste condizioni mi beccherei tutto.

Su, crescete e moltiplicatevi, cellule buone.

Annunci

7 Responses to “CRESCETE E MOLTIPLICATEVI”


  1. 1 shemale 23 marzo 2006 alle 22:14

    Non fate le difficili, cellule buone.
    Altimenti non vi lamentate quando il dott. Zeta ricorre alle punture…

  2. 2 giorgi 23 marzo 2006 alle 23:56

    Poveracce, loro non si lamentano…

  3. 3 DNGDLB 24 marzo 2006 alle 08:55

    Iscrivi le cellule buone alla DC. Quelli non muoiono mai! ; )
    Raggi DANG in arrivo direttamente al tuo midollo..
    Muxu, D. : )

    DANG!

  4. 4 utente anonimo 24 marzo 2006 alle 08:59

    una domanda che non c’entra con il post ma che forse influisce sul tuo umore: Anche da te è stata tremenda la grandinata? ieri qui al nord c’era il sole e sentire al tg della sera i disatri disastrosi che ha combinato, mi sono chiesta cosa stavi pensando guardando fuori dalla finestra…
    OrsaLè

  5. 5 giorgi 24 marzo 2006 alle 10:00

    Danilo: è una buona idea!
    Orsa: La grandinata me la sono presa in macchina. Avevo appena ritirato le analisi e mogia mogia sono andata a mangiare con un’amica lì vicino (all’aperto!)Siamo scappate appena in tempo, sbattendo sulla macchina la grandine faceva un rumore infernale, e mi sentivo proprio una schifezza.

  6. 6 alice121 24 marzo 2006 alle 12:04

    ma poi ci sei andata a cena? e poi che non c’entra nulla: sai che ho scoperto che una famiglia di qui va da sempre vicino alla nostra collina, in vacanza d’estate? E che conosce Flavio T.? e anche altre cose.

  7. 7 giorgi 24 marzo 2006 alle 15:00

    Niente cena, il mio amico aveva già ricevuto vari forfait. Più tardi mi ha telefonato per dirmi che si era appena mangiato cinque mozzarelle di bufala e e che cercava un aiuto (magari Sten) per finire il vassoio di paste… Oggi però va meglio.
    L’avevo detto che il mondo è piccolissimo! Mandami un mail con i dettagli, sono curiosissima.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Scriverne fa bene

Come una funambola

Clicca per ordinarlo

Oltreilcancro.it

Associazione Annastaccatolisa

wordpress visitors

Archivio

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 182 follower

Cookie e privacy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma WordPress.com con sede e giurisdizione legale negli USA. La piattaforma fa uso di cookie per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati sono raccolti in forma anonima e aggregata da WordPress.com e io non ho accesso a dettagli specifici (IP di provenienza, o altro) dei visitatori di questo blog. È una tua libertà / scelta / compito bloccare tutti i cookie (di qualunque sito web) tramite opportuna configurazione del tuo browser. Il mio blog è soggetto alle Privacy Policy della piattaforma WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: